SALERNO – Interrogazione di Fasano per evitare tagli di Trenitalia nel Cilento

Un’interrogazione a risposta scritta al ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti è stata presentata dal senatore Enzo Fasano, in merito ai tagli di Trenitalia sui treni per il Sud, in particolare per il Cilento. Fasano chiede quali azioni il ministro intenda promuovere per scongiurare l’isolamento del Cilento, che potrebbe diventare una meta turistica sempre più ambita ma che spesso viene penalizzato. Fasano evidenzia che la zona conta circa 225mila abitanti, che non possono contare su un sistema viario efficiente, e che la zona ha come aeroporto più vicino il Salerno-Costa D’Amalfi, di modestissime dimensioni, per cui il vero riferimento è l’aeroporto di Napoli. Proprio per questo il taglio dei convogli notturni di Trenitalia penalizza enormemente tutta l’area, tanto più che dovendo i passeggeri fare scalo a Roma per poi proseguire verso il Sud del Paese, non solo i tempi di percorrenza si sono allungati ma sono aumentati anche i costi dei biglietti.

Lascia un Commento