SALERNO – Insospettabile trasportava 40 kg di hashish

Un giovane, di 23 anni, "PR" di una discoteca salernitana, trasportava nella sua auto 40 chili di hashish, divisi in 400 pacchetti sigillati, custoditi nel bagagliaio di una  Fiat Punto. E’ stato scoperto ed arrestato dalla Squadra Mobile della Questura che ha fermato l’auto ieri sera, intorno alle 21:30, all’uscita di Mariconda della Tangenziale. Claudio Capone, incensurato, deve rispondere di traffico di sostanze stupefacenti. La droga sarebbe stata acquistata nel quartiere Scampia di Napoli ad un prezzo di circa 120mila euro e, una volta immessa sul mercato dello spaccio salernitano, avrebbe fruttato non meno di 300mila euro. Secondo gli investigatori, dietro al giovane arrestato, ci sarebbe un’organizzazione criminale in grado di poter finanziare l’acquisto di grossi quantitativi di stupefacenti.

Lascia un Commento