Salerno: Inquinamento, superato 23 volte il limite massimo di polveri sottili

Ancora allarme inquinamento a Salerno, come sottolinea il quotidiano La città di Salerno. A tutto il 27 aprile, infatti, il limite massimo delle polveri sottili da gas di scarico rilevate in atmosfera, era stato superato 23 volte.
La legge prevede che in un anno si possa arrivare a 35 ma con l'arrivo del bel tempo la situazione potrebbe peggiorare superando anche i limiti dello scorso anno, (77 e quindi già fuorilegge). Nel corso dell'ultima riunione di giunta, il Comune giocando d'anticipo ha già deliberato un provvedimento da applicare in caso di emergenza. Intanto l'Amministrazione comunale ritiene strategica la riapertura della Metro per contenere il numero delle auto circolanti. Non esclude però l'istituzione di una giornata ecologica al mese (probabilmente la domenica), con lo stop totale alla circolazione in città.

Lascia un Commento