SALERNO – Individuati e denunciati gli autori del furto alla scuola Vernieri

Dovranno rispondere del reato di furto aggravato i quattro minorenni ritenuti dalla polizia gli autori del furto all’interno del laboratorio multimediale dell’ istituto scolastico Giovanni XXIII di via Monticelli a Salerno. I giovani di età compresa tra i 14 ed i 17 anni, tutti residenti nel quartiere di Fuorni, dove si trova il plesso scolastico, sono stati individuati dagli agenti della squadra mobile di Salerno, diretti dal vice questore Carmine Soriente, che nella giornata di lunedì, in collaborazione con i colleghi della polizia scientifica avevano avviato le indagini. I quattro minorenni sono entrati all’interno del laboratorio dopo aver effettuato un foro nel muro in prossimità di una porta blindata, attraverso il quale hanno asportato quattro personal computer, un sistema home theatre, un lettore dvd ed un proiettore, nonché la somma di 200 euro. Tra i quattro ragazzi figura anche un ex studente dell’istituto scolastico. Gli agenti di polizia hanno recuperato l’intera refurtiva restituendola alla dirigente scolastica.

Lascia un Commento