SALERNO – Indagine camerale, negativi i dati nei primi tre mesi del 2010

Sono negativi i dati dell’indagine congiunturale dell’economia salernitani realizzata nei primi tre mesi dell’Osservatorio economico provinciale presso la Camera di Commercio. Il calo più importante riguarda le imprese delle costruzioni che hanno subito una diminuzione del volume d’affari del 13,8%. In perdita nel primo trimestre anche l’Informatica e le Telecomunicazioni che registrano un -7,6%. Segno negativo anche per le imprese del settore Alberghi, ristoranti e servizi turistici, con una riduzione del volume d’affari di quasi il 7% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Negativo l’andamento del volume d’affari anche delle imprese dei Trasporti, movimentazione merci e logistica per quasi il 6% e delle Mense e bar. Più contenuta la flessione per i Servizi avanzati (-2,1%) e i Servizi alle persone (-1,4%).  Secondo l’Osservatorio economico camerale le maggiori difficoltà vengono registrate dalle imprese più piccole rispetto a quelle con oltre 10 dipendenti. Per quanto riguarda il prossimo futuro guardano con occhi decisamente positivi al secondo trimestre de l 2010 le imprese dei servizi, del settore alberghi, ristoranti e servizi turistici, per quelle che offrono Servizi avanzati e Servizi alla persona.

Lascia un Commento