SALERNO – Incontro tra Legambiente e Provincia

Discutere della gestione del ciclo dei rifiuti e della costruzione dell’inceneritore di Salerno: questo lo scopo dell’incontro che si è tenuto in provincia tra Legambiente, Comitato “Salviamo i Picentini, l’Assessore all’ambiente Antonio Fasolino e il Dirigente tecnico del Settore Ambiente Giuseppe D’Acunzi. Nel corso dell’incontro è stata evidenziata la necessità di puntare su una raccolta differenziata spinta e su un piano organico di riduzione dei rifiuti. È stata sottolineata l’ipotesi di scartare la possibilità di un impianto di incenerimento sia perché si tratta di un impianto inquinante, sia perché localizzato a Cupa Siglia, al confine con Pontecagnano, zona già inquinata dalle attività del cementificio. In merito al trattamento dei rifiuti non differenziabili e residuali dalla raccolta differenziata è stata ribadita la convinzione che occorre puntare su un impianto alternativo quale quello del trattamento meccanico a freddo. Nel frattempo la Provincia sta pensando ad un impianto con torcia a plasma. Intanto il prossimo 14 gennaio alle ore 9.30 presso il Centro polifunzionale la Tenda di via Fieravecchia nei pressi di Piazza XXIV maggio, Legambiente ha organizzato un convegno sul tema “Verso i rifiuti zero”.

Lascia un Commento