SALERNO – Incontro in provincia sulle SP 342 e 11

Una protesta inopportuna: così l’assessore provinciale ai lavori pubblici di Salerno, Marcello Feola, giudica la protesta di alcuni amministratori di Roscigno che questa mattina si sono incatenati davanti alla sede della provincia per richiamare l’attenzione sulle condizioni delle strade provinciali 342 e 11, dissestate dalle piogge dello scorso anno. Feola precisa che aveva già dato la propria disponibilità ad un incontro, che poi ha avuto luogo. Agli amministratori di Roscigno Feola ha ricordato che pochi giorni fa la provincia ha informato l’assessore regionale Edoardo Cosenza sulle criticità delle due strade e che le modalità dell’intervento, per una somma di circa 6 milioni di euro saranno al centro di un tavolo ad hoc, convocato dalla Regione per il prossimo 3 ottobre. Il 4 ottobre invece, presso l’aula consiliare di Sant’Angelo a Fasanella, Feola incontrerà i sindaci del comprensorio interessato dal rischio idrogeologico per ascoltare le loro problematiche e le loro proposte per utilizzare i fondi regionali con la massima efficacia.

Lascia un Commento