SALERNO – Incidente sul lavoro, in coma un operaio

È in coma, con una prognosi riservata, l’uomo che ieri a Salerno, nella zona di Cappelle, è caduto dal tetto di una villetta sul quale stava lavorando. L’uomo, Vito Montella, titolare e operaio di una ditta di Montecorvino Pugliano, voleva coprire il solaio ed evitare infiltrazioni di acqua all’interno della villa, dal momento che stava piovendo, quando è scivolato, cadendo a terra da un’altezza di 5 o 6 metri. Subito soccorso, l’operaio è stato condotto all’ospedale Ruggi D’Aragona. Proprio mentre i medici stavano facendo accertamenti clinici, l’uomo ha perso i sensi ed è entrato in coma. Le sue condizioni sono gravissime.

Lascia un Commento