Salerno, inaugurata dai Carabinieri una stanza per parlare con le donne vittima di violenza

E’ stata inaugurata a Salerno, presso il Comando Provinciale Carabinieri di via Raffaele Mauri, un’Aula per le Audizioni allestita dal Soroptimist Club di Salerno nell’ambito del progetto nazionale Una stanza tutta per sé.

Da sempre impegnata nella lotta alla violenza di genere, con il progetto Una stanza tutta per sé, l’Unione Italiana del Soroptimist International ha previsto, nel programma biennale 2015/2017, un intervento concreto per sostenere la donna nel percorso verso il rispetto e la dignità della propria persona nel delicato momento del colloquio con gli inquirenti: l’allestimento di un ambiente funzionale e confortevole, in cui le donne vittime di violenza si possano sentire a proprio agio nel momento della denuncia e dell’interrogatorio.

Riascolta il commento del Comandante provinciale dei Carabinieri di Salerno, Antonio Neosi e della Presidente del Soroptimist Club Salerno, Alma Alfano
Neosi e Soroptimist

Lascia un Commento