SALERNO – In Prefettura incontro su blocco lavori Fondovalle Calore

Sul blocco dei lavori della strada Fondovalle del Calore si è tenuto ieri un incontro tra i sindacati degli edili di Cgil, Cisl e Uil, i vertici della Prefettura, della Sovrintendenza, della Provincia di Salerno, il sindaco di Aquara e l’impresa Giuseppe Franco. Feneal-Uil, Filca-Cisl e Fillea-Cgil in una nota affermano che il cantiere nonostante sia partito da tempo, poi sospeso e ripartito continua ad avere problemi con la Sovrintendenza. I sindacati non nascondono la preoccupazione per il futuro occupazionale dei 40 operai e per il futuro dell’opera bloccata a seguito di una ordinanza intimata dalla Sovrintendenza.

Nell’incontro si è cercato di fare chiarezza evidenziando che nonostante l’opera, a seguito di ben tre conferenze di servizio, avesse ottenuto dalla Sovrintendenza parere favorevole, all’improvviso ultimamente ha chiesto il blocco del cantiere. Secondo Fillea, Filca e Feneal, è strano che si blocchi un’opera in fase di ultimazione. L’auspicio è che, per questo cantiere, velocemente chi ha la responsabilità affronti le questioni con più accortezza.

Lascia un Commento