SALERNO – Immigrazione clandestina: un arresto e due espulsioni

Un extracomunitario è stato arrestato ed altri due espulsi dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Salerno impegnanti in un servizio di controllo del territorio finalizzato al contrasto dell’immigrazione clandestina. L’arrestato è un cittadino marocchino di 21 anni, trovato senza permesso di soggiorno, e già destinatario di un decreto di espulsione emesso nei suoi confronti un anno fa dal Prefetto di Bergamo. Sarà ora processato per direttissima. Altri due cittadini marocchini privi di regolare permesso di soggiorno, sono stati accompagnati presso la Questura di Salerno per la notifica del decreto di espulsione.

Lascia un Commento