SALERNO – Il Vescovo Moretti ha incontrato i lavoratori del Corisa2.

E’ pronto a fare un appello collettivo alle Istituzioni competenti il Vescovo di Salerno-Campagna-Acerno, Monsignor Moretti che questa mattina ha incontrato i lavoratori del Consorzio di Bacino Salerno2 che ieri avevano inscenato una manifestazione di protesta sotto la Prefettura. Al centro della vicenda, il mancato pagamento delle spettanze ma soprattutto la mancata attivazione degli ATO, gli ambiti territoriali che avranno, dal 1 gennaio 2013 per legge, il compito della gestione dei rifiuti. Entro il 31 dicembre, dunque, i Consorzi saranno definitivamente cancellati ma per il futuro occupazione dei lavoratori al momento non c’è alcuna certezza.
Moretti ha chiesto attenzione a chi può intervenire e ha promesso ai lavoratori l’intervento della Curia al loro fianco nel chiedere tale attenzione.
 

Lascia un Commento