Salerno, il TAR sospende la nomina del Commissario ad Acta per il regolmento comunale.

Il Tar Campania ha accolto il ricorso presentato dall’Avvocatura Civica del Comune di Salerno contro il decreto con il quale il Difensore Civico presso la Regione Campania aveva nuovamente proceduto alla nomina di un Commissario ad Acta per l’adozione del Regolamento comunale per il funzionamento degli istituti ed organismi di partecipazione popolare.

Il provvedimento del TAR ha confermato la sospensione anche del nuovo atto di nomina commissariale, reiterando gli effetti sospensivi in modo retroattivo visto che, come si legge nel documento, “non si registra alcuna modifica delle condizioni che avevano determinato l’emanazione del precedente decreto vista l’esigenza di mantenere l’attuale stato dei fatti in attesa della trattazione dell’istanza cautelare fissata per la camera di consiglio dell’11 Settembre 2019. Solo in quella sede, pertanto, sarà valutato e deciso quanto contestato nel ricorso.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento