SALERNO – Il Tar accoglie la richiesta di Italia Nostra. Nuovamente fermi i lavori al Crescent

Nuova tegola sulle opere pubbliche a Salerno. Dopo il cedimento di Piazza della Libertà, la notizia di un nuovo stop ai lavori al Crescent. Il Tar di Salerno ha infatti accolto la richiesta di Italia Nostra, ovvero di bloccare le opere sul loto costiera, settore 1 del Crescent, permesso già bloccato dal Tribunale, fino a quando non sarà definito il merito al Consiglio di Stato, atteso per il 23 ottobre.
Come già accaduto nei mesi scori, i lavori sono sospesi nel solo settore 1 del Crescent. Proseguono invece nei settori dal 2 al 5 fino al piano di calpestio.

 

Lascia un Commento