Salerno: il Riesame conferma il sequestro del patrimonio di Lombardi

E' stato confermato dal Tribunale del riesame di Salerno il sequestro preventivo nei confronti di Antonio Lombardi per il fallimento della Salernitana. Il Riesame dunque ha di fatto confermato l'impianto accusatorio avanzato dalla pubblica accusa rigettando l'ipotesi della difesa secondo cui Lombardi non era stato per anni amministratore di fatto della società granata. Il provvedimento, effettuato dalla Guardia di Finanza riguarda una cifra complessiva di un 1milione e 800mila euro di cui, un milione e centomila direttamente collegabili a Lombardi.

Lascia un Commento