Salerno, il Reggimento “Cavalleggeri Guide” celebra la battaglia di Custoza del 1866

E’ stata celebrata ieri a Salerno la festa del Reggimento “Cavalleggeri Guide” in occasione della battaglia di Custoza del 24 giugno 1866 a cui partecipò il Corpo e che diede inizio alle manovre offensive della Terza Guerra d’indipendenza e che vide la sconfitta delle truppe italiane contro le truppe austriache.

Ieri, alla cerimonia era presente anche il Comandante della Brigata Bersaglieri Garibaldi, Generale di Brigata Diodato Abagnara. Il Comandante delle Guide, Colonnello Giacomo Giannattasio, ha ricordato come i combattimenti della terza guerra d’Indipendenza videro protagoniste le Guide. A riconoscimento della encomiabile condotta del Reggimento nelle diverse azioni di quella giornata è stata concessa la Medaglia d’Argento al Valor Militare allo Stendardo. 

Il Reggimento Cavalleggeri Guide, Unità della Brigata Bersaglieri “Garibaldi”, è rientrato il mese scorso dal Libano dove ha svolto l’operazione “Leonte” inserita nella missione UNIFIL, sotto egida delle Nazioni Unite. Le Guide vantano una lunga storia ricca di gloria e di onori, dall’anno della sua costituzione (1859) ad oggi. Il Reggimento ha partecipato a tutte le principali operazioni che hanno visto impegnato l’Esercito Italiano in Patria e all’estero.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento