SALERNO – Il Raccordo SA/AV è una svolta per il territorio. Il parere del Presidente della Provinci

"I lavori di ammodernamento, messa in sicurezza e costruzione della terza corsia del raccordo Salerno-Avellino rappresenteranno una svolta per il nostro territorio grazie alla decisione del Governo di centrodestra che nel 2011 stanziò 123 milioni di euro su impegno dell’Amministrazione provinciale di Salerno”. Lo ha dichiarato il presidente della Provincia di Salerno, Antonio Iannone secondo cui si tratta di un’opera importantissima per lo sviluppo della mobilità con positive ripercussioni non soltanto per le aree di Salerno e della Valle dell’Irno. “Attendiamo con ansia, ha ribadito Iannone, che vengano avviati i lavoro di cui sosteniamo l’urgenza anche per l’indubbia importanza che in questo momento di crisi economica assume l’apertura di nuovi cantieri”.

Lascia un Commento