SALERNO – Il pomodoro viola prodotto già nel 2006 in provincia di Salerno

Il pomodoro viola anticancro messo a punto da un gruppo di ricercatori inglesi, il cui studio è apparso sulla rivista scientifica “Nature biotecnology”, in realtà già era stato prodotto tre anni fa in provincia di Salerno dai ricercatori del Cnr di Napoli in campi sperimentali fra l’agro nocerino e la valle dell’Irno. Questo speciale pomodoro che ha proprietà anti-cancro e previene anche le malattie cardiovascolari, è stato ottenuto attraverso modificazioni genetiche per farne aumentare i livelli di antocianina, pigmento presente in molte piante e con forti proprietà antiossidanti. Il medico salernitano Domenico Della Porta, docente di igiene applicata all’Università di Salerno, che ha seguito la ricerca avviata dal Cnr di Napoli, ha anche mangiato il pomodoro viola prodotto in un campo sperimentale a Nocera Superiore. "Ha un buon sapore ed è consistente", ha detto ai microfoni di Radio Alfa, il dottor Della Porta.

Lascia un Commento