SALERNO – Il ministro Cancellieri assente, ma gli edili comunque in piazza

L’assenza del ministro dell’Interno, Anna Maria Cancellieri, non ha impedito la protesta degli edili salernitani promossa dai sindacati di categoria di Cgil-Cisl e Uil davanti al teatro Augusteo di Salerno dove questa mattina si presenta la Stazione Unica Appaltante. I sindacati lamentano la loro mancata convocazione alla riunione che si svolge con i sindaci ed i vertici delle Pubbliche Amministrazioni. Gli edili sostengono che loro che ogni giorno operano in questo settore potevano fornire un importante contributo per favorire la legalità e per contrastare il malaffare nei cantieri.
Luigi Adinolfi della Filca-Cisl sostiene che al tavolo mancano i sindacati ma si assiste invece alla “inutile passerella” di personaggi che nulla hanno a che fare con l’edilizia. I sindacati con la protesta di oggi ricordano anche che l’edilizia ha registrato l’uscita di ben 6mila lavoratori nella sola provincia di Salerno negli ultimi due anni.

Lascia un Commento