SALERNO – Il Gruppo Gallozzi fuori da Confindustria

Il gruppo Gallozzi, di Salerno, uno dei maggiori operatori terminalisti italiani, sulla scia di Marchionne ha deciso di ritirare le proprie aziende da Confindustria. “Questa Confindustria assomiglia più ad un comitato politico che ad un soggetto di rappresentanza degli imprenditori, quelli veri”, ha detto Agostino Gallozzi, presidente uscente della Confederazione degli industriali di Salerno. “Fa bene Sergio Marchionne a decidere che è meglio, molto meglio, tutelare gli interessi della propria azienda da soli”, ha concluso Gallozzi.

Lascia un Commento