SALERNO – Il Consiglio Provinciale approva la proposta di Salvatore Iannuzzi

I bambini con disturbi neuropsichici sono in aumento in provincia di Salerno. L’sos è stato lanciato dal neo consigliere provinciale e neuropsichiatra Salvatore Iannuzzi che ha proposto la realizzazione di un’Agenzia Interistituzionale per l’Infanzia e la Famiglia. La sua iniziativa è stata approvata all’unanimità. SI tratta di una "cabina di regia, sia per ottimizzare i costi delle azioni sociali, sia per renderle omogenee nell’ intera provincia” ha spiegato Iannuzzi. “L’attivazione dell’Agenzia Provinciale per l’infanzia e la famiglia rappresenta il primo mattone per la creazione di una rete istituzionale – spiega Iannuzzi – tra ASL Salerno, Ufficio Scolastico Provinciale, Università, Piani Sociali di Zona, Tribunale e Procura della Repubblica per i minorenni, Questura, Comandi Provinciali delle Forze dell’Ordine, Ordini Professionali e Associazioni di Volontariato capace di promuovere con efficacia ed efficienza il benessere dei bambini di oggi uomini di domani”.

Lascia un Commento