SALERNO – Il comune dà il consenso per il Gay Pride regionale

La festa regionale del Gay Pride in Campania si svolgerà a Salerno. Lo conferma, senza indicare una data, il coordinamento Campania Rainbow che riunisce la maggior parte delle associazioni lesbiche, gay e trans della regione. Il coordinamento formalizzerà un primo programma di eventi che caratterizzeranno da gennaio a maggio una stagione di rivendicazione per l’uguaglianza sociale e civile in tutta la regione, culminando nella celebrazione della Giornata mondiale contro l’omofobia a Napoli e nel grande corteo del Pride a Salerno. Lo stesso coordinamento ha intanto ottenuto dall’amministrazione napoletana la certificazione di famiglia anagrafica basata su vincolo affettivo e l’imminente realizzazione in Consiglio comunale del Registro delle Unioni civili.

Lascia un Commento