Salerno: Il 16 giugno monsignor Scarano davanti al GIP

Monsignor Nunzio Scarano (nella foto), ex contabile dell'Apsa comparirà il 16 giugno davanti al gip del Tribunale di Salerno, Renata Sessa, che dovrà decidere sulla richiesta di rinvio a giudizio formulata dal pm Elena Guarino. Per Scarano, ai domiciliari nella sua abitazione di Salerno dallo scorso 21 gennaio, la Procura di Salerno ha chiesto il rinvio a giudizio per le ipotesi di reato di riciclaggio e falso in atto pubblico. Assieme al prelato compariranno il suo collaboratore don Luigi Noli, anch'egli ai domiciliari, e altri 49 indagati. Secondo la procura di Salerno i fondi transitati su conti dello Ior intestati a mons. Scarano erano false donazioni che sarebbero servite a coprire un giro di riciclaggio.

Lascia un Commento