SALERNO – Il 10 maggio tappa del percorso della Gerbera Gialla

Si terrà a Salerno il 10 maggio la prossima tappa del percorso della memoria promosso dal Coordinamento Nazionale antimafia "Riferimenti" per il ventennale della “Gerbera Gialla”, fiore simbolo dell’antimafia. Le manifestazioni dell’importante anniversario, aperte a Reggio Calabria il 3 maggio scorso dal Presidente del Senato Grasso, attraverseranno varie regioni per concludersi il 29 a Verona. L’iniziativa di Reggio Calabria ha ricordato il barbaro assassinio dell’ingegnere salernitano Gennaro Musella, saltato in aria, proprio in quella città, il 3 maggio del 1982. Salerno, sua città natale, lo ricorderà invece il 10 maggio insieme a tutte le vittime della criminalità organizzata alla presenza di studenti e rappresentanti istituzionali. La manifestazione avrà inizio alle 9,00 con un raduno degli studenti in Piazza Ferrovia per poi attraversare il centro della città e giungere alla Chiesa di San Benedetto dove 50 ragazzi dell’orchestra del Liceo Piria di Rosarno dedicheranno un concerto alle vittime di mafia.

 

Lascia un Commento