Salerno, i tifosi della Curva Sud Siberiano dell’Arechi raccolgono 4mila euro per la piccola Nina

Oltre 4mila euro sono stati raccolti dagli ultras della Curva Sud Siberiano dell’Arechi. I fondi sono destinati alle cure della piccola Nina. 

Lo fanno sapere con un comunicato gli stessi tifosi sottolineando la cifra che tocca i 4050 euro. 

“Grazie, a tutte le persone che entrando in Curva Sud per Salernitana-Perugia, spontaneamente, senza neppure bisogno di ribadire l’appello fatto in settimana, hanno effettuato una donazione per sostenere la causa della bimba di Portogruaro, affetta da una malattia rara, la cui storia è stata raccontata e sposata dagli Ultras di Venezia-Mestre.

Ancora una volta il popolo granata ha mostrato di essere al servizio dei più piccoli, al fianco di chi soffre. Ed è questa generosità, questa sensibilità, che ci rende orgogliosi di urlare:

NOI SIAMO LA CURVA SUD SIBERIANO!”

Questo quanto scritto nella nota

Lascia un Commento