Salerno, gli alberi addobbati portano il Natale nelle aree mercatali della città

Il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, insieme all’assessore al Commercio, Dario Loffredo, ieri ha inaugurato quattro alberi di Natale donati dall’Amministrazione comunale alle aree mercatali cittadine, in via De Crescenzo a Pastena, in via Robertelli a Torrione, in via Piave e in largo San Petrillo.

Un gesto, come spiega una nota del Comune, molto apprezzato dagli ambulanti perché simbolo della vicinanza del Comune alle sollecitazioni e alle problematiche del comparto delle attività ambulanti a Salerno.

I mercatali hanno colto l’occasione della visita del sindaco Napoli per illustrare anche i disagi che ogni giorno devono affrontare per lavorare sulle aree pubbliche. Ampie rassicurazioni sono, però, giunte sia da parte del sindaco che dell’assessore Loffredo che hanno preannunciato un 2018 sicuramente più facile per gli operatori.

Dal prossimo anno in molte aree mercatali cittadine, a partire da quella in via De Crescenzo, saranno riorganizzati gli spazi riducendo la Tosap e saranno eseguiti i lavori di manutenzione e di adeguamento. In via Robertelli sono già in agenda piccoli interventi di manutenzione e a giugno si partirà con i lavori di copertura dell’area mercatale previsti dal progetto di finanza proposto dalla Galleria Marf. A marzo ci sarà la riqualificazione del mercato di via Piave e della piazza Cavalieri di Vittorio Veneto oltre alla nuova area mercatale di via Vinciprova dove potranno trovare posto alcuni degli operatori di via Piave. Novità in arrivo anche per l’area mercatale in largo San Petrillo.

Lascia un Commento