Salerno: Giustizia, pronti per la Cittadella Giudiziaria. De Luca parla con Orlando

Il sindaco di Salerno, Vincenzo De Luca, nel suo intervento al convegno sulla giustizia in corso a Palazzo di Città, alla presenza del ministro della Giustizia Andrea Orlando, ha detto che sulla Cittadella giudiziaria di Salerno rischiamo di impiccarci come sempre in Italia in procedure burocratiche, timbri e carte bollate. Il sindaco ha sottolineato che il Comune è pronto a partire anche domani mattina con la gara per il completamento dell'opera.
“Abbiamo un progetto esecutivo pronto per completare la Cittadella” ha spiegato il primo cittadino ricordando che è uno dei complessi più importanti d’Italia per l'amministrazione della giustizia, nonchè opera di grande architettura contemporanea di grande funzionalità. De Luca ha fatto sapere che per il completamento c’è la delibera del Cipe del 14 febbraio 2014 già approvata, ma non c’è ancora il decreto finale di finanziamento. La legge prevede che sia cantierata entro sei mesi, pena il ritiro dei finanziamento. De Luca conta in un intervento autorevole e concludente del ministro Orlando per sbloccare la situazione.

Lascia un Commento