SALERNO – Giovani accoltellati, Roberti esprime apprezzamento

Esprime apprezzamento il procuratore capo della Repubblica di Salerno, Franco Roberti, per il fermo dei presunti responsabili dell’accoltellamento di sabato notte in piazza della Concordia a Salerno. “La risposta delle forze dell’ordine è stata tempestiva e i presunti responsabili sono stati fermati. L’attività di contrasto – afferma Roberti – ha funzionato bene”. Secondo il procuratore di Salerno, il discorso della prevenzione è sempre fondamentale. Prevenire è meglio che reprimere, ma per poterlo fare ci vuole organizzazione, uomini e donne capaci di organizzare gli uffici e un impegno finanziario. Mancano i soldi per gli uomini e per gli straordinari. La situazione è molto difficile.
“La crisi economica colpisce tutti e anche le istituzioni. In questa situazione di oggettiva difficoltà bisogna fare tutti uno sforzo per prevenire piuttosto che reprimere questi reati”, conclude il magistrato.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento