SALERNO – Giallo sulla fornitura del metano. Argentino e Santocchio uno contro l’altro a Radio Alfa

Ha i contorni di un vero e proprio giallo la fornitura del metano agli autobus della Cstp di Salerno, quasi 30 quelli che circolano nel capoluogo. Il presidente dell’azienda di mobilità Mario Santocchio, intervistato a “dentro la notizia”, in onda alle 13, su Radio Alfa, ha dichiarato che la Metanauto del gruppo SalernoEnergia, società partecipata dal Comune, oggi non ha assicurato la fornitura del carburante prevista, bloccando il servizio. Santocchio attacca SalernoEnergia e il sindaco De Luca che ostacolerebbe il salvataggio della Cstp e lo accusa di inadempienze per il mancato pagamento di 1 milione e 100mila euro che deve all’azienda di trasporto pubblico
Dura la replica e la smentita che è arrivata in trasmissione a Radio Alfa dal presidente di SalernoEnergia, Fernando Argentino, il quale invece ha detto che la fornitura di metano ieri sera è stata fatta regolarmente e la conferma, a dire il vero, è arrivata in diretta anche da un autista regolarmente in servizio su un bus a Metano.

Lascia un Commento