Salerno – Furti in abitazioni, sgominata banda di georgiani

Erano specializzati in furti in appartamenti ed agivano in varie città italiane tra cui Salerno. Tredici componenti della banda, per lo più cittadini stranieri provenienti dalla Georgia, sono stati arrestati all’alba di oggi dalla Polizia che ha eseguito ordinanze di custodia cautelari emesse dal Gip del Tribunale di Salerno, Emiliana Ascoli. I componenti del gruppo sono accusati di decine di furti compiuti fra febbraio e giugno nelle province di Salerno, Napoli, Avellino, Benevento, Latina, Campobasso, Palermo e Trapani. Le indagini, avviate lo scorso aprile, dalla Squadra Mobile di Salerno sono state condotte, in stretta collaborazione con il Servizio Centrale Operativo della Polizia di Stato. Sono in corso numerose perquisizioni nei confronti di altri indagati non raggiunti da provvedimento restrittivo.

Le indagini degli agenti della Mobile della Questura di Salerno, diretti dal vicequestore Claudio De Salvo, hanno consentito di riscontrare l’utilizzo da parte degli indagati di documenti di identità e di permessi di soggiorno falsi. L’organizzazione disponeva di numerose auto con false intestazioni; riusciva a sostenere economicamente i suoi componenti e aveva messo in piedi consolidati canali di riciclaggio dei proventi dei furti. Inoltre, i componenti della banda effettuavano veri e propri corsi di addestramento per l’apertura delle serrature degli appartamenti.

Lascia un Commento