SALERNO – Furti in abitazioni, quattro arresti e sequestri

Le indagini su un furto compiuto in un’abitazione di Pellezzano, lo scorso 20 febbraio, oggi hanno portato all’arresto di quattro persone ad opera dei carabinieri del comando provinciale di Salerno, coordinati dalla Procura della Repubblica di Salerno. I militari dell’Arma di Salerno in collaborazione con i colleghi di Napoli e di Frosinone hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, firmata dal Gip del Tribunale di Salerno nei confronti di:

Giovanni Bruno, di 56 anni; Gennaro Rizzo, di 32 anni; Ciro Fabiano, di 54; e Alfonso Pengue, di 60 anni, tutti con precedenti penali e residenti nel rione Traiano di Napoli. Sono accusati di associazione per delinquere, furto  in abitazione e ricettazione. Secondo gli investigatori, i quattro arrestati appartenevano ad un sodalizio criminale, operante in Campania e nel Lazio, stabilmente dedito a furti in abitazione e alla ricettazione della refurtiva.

Nel corso degli arresti di stamani i carabinieri hanno eseguito anche il sequestro preventivo di due autovetture e perquisizioni domiciliari a carico degli arrestati e di un altro indagato a piede libero, ritenuto membro dell’associazione con il compito della fusione dell’oro che veniva rubato nelle abitazioni. Sono stati infatti rinvenuti numerosi monili sui quali sono in corso accertamenti per verificarne la provenienza.

Lascia un Commento