Salerno: Frana, pedaggio gratuito per 5 ore al giorno fino al 12 marzo

La prossima settimana, probabilmente martedì, si dovrebbero capire i tempi necessari per limitare almeno il grave disagio causato dal crollo del costone roccioso avvenuto martedì sera sulla strada tra Salerno e Vietri sul Mare. E’ quanto si appreso ieri sera al termine della riunione in prefettura con i rappresentanti della Provincia e dei comuni di Salerno, Cava, Vietri e di altri centri della Costiera Amalfitana. I rocciatori sono al lavoro da ieri e si sta cercando di capire che tipo di intervento sarà necessario per eliminare il pericolo di altri crolli.
I sindaci partecipanti hanno inoltrato la richiesta di garantire un pedaggio gratuito sul tratto autostradale fra Salerno e Cava almeno negli orari che vanno dalle ore 7 alle 10 e dalle 16 alle 18, evitando ai pendolari di spendere 8 euro al giorno.
La Società Autostrade avrebbe già preso in carico la richiesta accogliendola e prevedendo il dispositivo del pedaggio gratuito fino al 12 marzo. E' quanto anticipato a Radio Alfa dal sindaco di Salerno, Vincenzo De Luca. Aspetto questo che quindi farebbe slittare di molti giorni la riapertura dell’arteria. Si ipotizza anche l’apertura parziale della strada a senso unico alternato.
 

Lascia un Commento