SALERNO – Forza Italia resta nelle idee

Attenzione perché la nascita del Partito del Popolo della Libertà non coinvolge solo Alleanza Nazionale ma anche e soprattutto Forza Italia che è stata il motore propulsore della nascita del nuovo organismo politico. La precisazione arriva dal Segretario Organizzativo Provinciale di Forza Italia Antonio Mauro Russo che, in queste ore, sta mettendo a punto la lista per le elezioni provinciali del prossimo giugno.
E’ stato proprio Russo, che è il piu’ stretto e fidato collaboratore del Ministro Mara Carfagna, ad ideare il nome ed il simbolo della lista "Forza Provincia", all’interno del quale ci sarà anche un forte richiamo al simbolo di Forza Italia che, per anni, è stato il punto di riferimento di migliaia e migliaia di elettori in provincia di Salerno. “E’ una lista forte, di grande spessore”, dice Russo, “che si candida a diventare un elemento integrativo del piu’ ampio progetto del Partito del Popolo della Libertà”. Domani, accanto a Russo, ci sarà anche il Commissario Provinciale di Forza Italia Gambino e la responsabile cittadina Ferrazzano. Una prova di compattezza e di unità perché Forza Italia scompare tra i simboli ma resta nelle idee e nei programmi per le prossime elezioni.
Indicato in una prima fase come possibile vice presidente della Provincia di Salerno in caso di vittoria del Centro Destra, poi scavalcato con una dichiarazione di Cirielli che vuole una donna al suo fianco, Antonio Mauro Russo non si scompone e con grande diplomazia politica dice “Parlare di queste cose è prematuro, pensiamo prima ad affrontare una campagna elettorale, a vincerla e poi tutte queste decisioni importanti saranno concordate con il leader naturale del PDL in tutta la provincia di Salerno, il Ministro Mara Carfagna.

tratto da www.agendapolitica.it

Lascia un Commento