SALERNO – Fortunato propone il trasferimento delle competenze sui rifiuti ai comuni

Trasferire le competenze ai comuni per quanto concerne la raccolta porta a porta e lo spazzamento dei rifiuti solidi urbani. È la proposta avanzata dal consigliere regionale della Campania, Giovanni Fortuanto, il quale ha affermato che va recepita all’interno del nuovo piano dei rifiuti regionale elaborato dall’assessore Romano e che nei prossimi mesi sarà posto all’attenzione del Consiglio regionale. In sostanza Fortunato propone che l’aliquota Tarsu inerente alla raccolta e allo spazzamento dei rifiuti solidi urbani sia versata dai cittadini direttamente ai comuni, mentre la restante aliquota, per il trasferimento e trasformazione, resti in capo alle amministrazioni provinciali. "Così – assicura il consigliere – si risolve il contenzioso in atto tra molti enti locali e le società provinciali che si occupano della raccolta e dello smaltimento dei rifiuti, in seguito al mancato pagamento del servizio".

Lascia un Commento