SALERNO – Fondi per la ricostruzione post terremoto 80

La ripartizione dei fondi del terremoto del 1980 è stato l’argomento al centro dell’incontro tenutosi questa mattina a Salerno, a palazzo sant’Agostino, tra la provincia, i Sindaci dell’Area del Cratere e il Dirigente generale del Ministero delle Infrastrutture, Maria Teresa Bozzi. La cifra stanziata dal Governo è di 128 milioni di euro che verrà suddivisa tra i Comuni colpiti dal sisma di 28 anni fa, sulla base delle esigenze dei singoli centri, dando la priorità ai comuni che registrano ancora fasi di particolare difficoltà. Le amministrazioni comunali dovranno compilare i documenti relativi ai fondi già spesi e a quelli necessari per i futuri lavori. L’intero incartamento sarà poi inviato al Ministero delle Infrastrutture.

Lascia un Commento