Salerno: Fonderie Pisano, presentate le tre ipotesi per la delocalizzazione

Sono state  presentate questa mattina le tre aree individuate dall'ASI per delocalizzare le Fonderie Pisano. 
Le zone individuate sono tutte in area Asi a Salerno, come richiesto dall’azienda che non vuole allontanarsi oltre i 15 km rispetto all'attuale collocazione.
Il presidente dell'ASI Cassandra ha illustrato le ipotesi in un incontro a cui ha partecipato anche la proprietà dell'azienda che conta a Salerno 200 lavoratori, 400 totali in tutta Italia.
Le aree sono la ex Pennitalia,
l’ex Ideal Standard e gli ex Fonditori Salerno, quest'ultima situata a confine con Giffoni Valle Piana.

Lascia un Commento