Salerno, Fiammetta Borsellino incontra gli studenti del Galilei Di Palo. “Sapevo che mio padre poteva morire”

Sapevo che mio padre poteva morire ogni giorno“: queste le parole di Fiammetta Borsellino, figlio del Giudice Paolo Borsellino ucciso dalla mafia, insieme agli uomini della sua scorta, il 19 luglio 1992, ha detto questa mattina incontrando gli studenti dell’istituto Galilei Di Palo di Salerno. L’iniziativa rientra nell’ambito del progetto “Paolo Borsellino a difesa della legalità”.

Nel pomeriggio Fiammetta Borsellino è al comune di Salerno per un incontro nell’ambito del convegno “Diritto alla verità e deontologia: dalla strage di via D’Amelio al giustizialismo mediatico”. 

Fiammetta Borsellino

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento