SALERNO – Fiamme da una stufa, muore un’anziana

Una donna di 88 anni, Filomena Memoli è morta in un incendio scoppiato nella propria abitazione nella frazione Matierno, a Salerno. L’anziana, che era al letto, è rimasta avvolta dalle fiamme che, secondo una prima ricostruzione dei vigili del fuoco, si sarebbero sprigionate da una stufetta elettrica poco prima delle 10.30. Alcuni vicini, avendo notato il fumo nero uscire dalla finestra, hanno tentato di mettere in salvo la donna che viveva al primo piano di uno stabile. Un uomo è riuscito ad entrare nell’appartamento coprendosi la bocca con un asciugamano bagnato ma il fumo acre gli ha impedito di procedere. Tra le fiamme si è lanciata anche la figlia della vittima, che vive con il marito al piano di sotto dell’appartamento in cui si è sviluppato il rogo. La donna è stata ricoverata con ustioni alle mani e per le conseguenze dell’intossicazione da fumo.

Lascia un Commento