Salerno – Festa patronale. Attesa per la solenne processione

La città di Salerno oggi si stringe intorno al suo Patrono, San Matteo. Il programma religioso molto intenso, ha preso il via dalle 7 con le Messe celebrate sia in Basilica e Cripta. Poi il solenne pontificale presieduto dall’Arcivescovo Moretti.
Nel pomeriggio, appuntamento da tradizione, alle 16.30 quando i portatori rinnoveranno la loro promessa a San Matteo nella cripta della Cattedrale. Alle 18.00, invece, è previsto l’inizio della solenne Processione dei venerati simulacri di San Matteo, San Giuseppe, San Gregorio VII e dei Santi Martiri Salernitani.

Il percorso procederà dalla Cattedrale lungo: via Duomo, via Mercanti, Piazza Portanova, C.so Vittorio Emanuele, via Cilento, C.so Garibaldi, via Roma, largo Ragno, via Portacatena, via Da Procida, ancora via Mercanti e ritorno in via Duomo. Al termine della Processione, affidamento della Città a San Matteo. Il rientro delle statue in Cattedrale è previsto intorno alle 21.
Alle 23 fuochi pirotecnici a mare.

Lascia un Commento