SALERNO – Fermati due napoletani per tentato furto

2 pregiudicati napoletani, uno dei quali ritenuto appartenente al clan “Mazzarella”, sono stati arrestati a Salerno dagli agenti della sezione volanti della questura per tentato furto. Gli agenti sono intervenuti in via Irno, in seguito alla segnalazione di alcuni cittadini, sulla presenza di forti rumori provenienti dall’esercizio commerciale “Punto blu”. Giunti sul posto, i poliziotti hanno sorpreso i due ladri, mentre con un piccone ed un’asta di ferro, stavano praticando un grosso foro sulla parete dell’esercizio commerciale. Il materiale trovato in loro possesso è stato sequestrato. Dagli accertamenti sull’auto utilizzata dai due ladri, è emerso che appartiene ad un pregiudicato napoletano, attualmente detenuto presso il carcere di Poggioreale.

Lascia un Commento