Salerno – Falsi invalidi: incompetenza territoriale Tribunale Salerno. Lo ha deciso il Riesame

Il Tribunale di Salerno non è più territorialmente competente in merito all’inchiesta sui falsi invalidi che il 17 ottobre scorso ha portato all’arresto di nove professionisti tra cui il consigliere regionale Giovanni Baldi, e il cugino Germano Baldi, consigliere comunale a Cava de’ Tirreni. L’incompetenza che era stata sollevata dai legali dei due indagati è stata dichiarata oggi dal Tribunale del Riesame a seguito del recente accorpamento della sezione distaccata di Cava dé Tirreni al Tribunale di Nocera Inferiore. Gli atti quindi dovranno essere trasmessi al Gip del Tribunale nocerino. Ora il Gip di Nocera avrà 20 giorni di tempo per valutare gli atti e pronunciarsi in merito. Dei nove indagati finiti ai domiciliari, due, Pietro Giordano ed Isidoro Quadrini, sono stati rimessi in libertà dal gip del Tribunale di Salerno dopo gli interrogatori di garanzia.

Lascia un Commento