SALERNO – Fallimento pastificio Amato. 5 arresti. Ci sono anche due politici

Cinque ordinanze di custodia cautelare ai domiciliari sono state eseguite questa mattina dalla Guardia di Finanza del comando provinciale di Salerno nell’ambito del fallimento dello storico pastificio Antonio Amato.

Dalle indiscrezioni trapelate le misure cautelari sarebbero state notificate a due politici salernitani, a due imprenditori ed ad un noto professionista. I particolari dell’operazione saranno illustrati nel corso di una conferenza stampa che si terrà in mattinata nella caserma ‘Giudice’ sede del comando provinciale delle fiamme gialle, alla quale prenderà parte il procuratore della repubblica di Salerno, Franco Roberti.

Lascia un Commento