SALERNO – Facoltà di Medicina, Pica (Pd): «Siamo all’assurdo»

«Siamo all’assurdo e faremmo bene a non far trapelare notizie di questo genere perché l’unica conseguenza è una netta condanna della pubblica opinione». Così il consigliere regionale del Pd, Donato Pica, si è espresso sulla vicenda della Facoltà di Medicina, nel corso dell’appuntamento del giovedì di “Noi e la Regione” in onda su RADIO ALFA. «Sono sbalordito – ha detto – perché l’istituzione è stata una conquista che ha visto il concorso delle istituzioni e si è riusciti ad attivare i corsi. Ora, a distanza di anni, sentire che non si possono continuare le lezioni e che gli studenti sono penalizzati è inaccettabile. C’è bisogno di capire le responsabilità. Quando vi fu la prima polemica tra Università e Ruggi invocai l’intervento risolutivo della Regione che dovrebbe assumere un ruolo di coordinamento. Dobbiamo fare di tutto perché si vada avanti e sostenere lo sforzo del rettore Raimondo Pasquino. Agli studenti va la mia solidarietà. Bisogna risolvere la questione in tempi brevissimi perché – ha concluso – la teoria senza la pratica è inutile».
Ascolta la puntata in podcasting:

 

Lascia un Commento