Salerno: Ex Filtrona, nulla di fatto a Confindustria. Cresce la rabbia

Nulla di fatto all'ennesimo incontro in Confindustria sul futuro degli 81 lavoratori dell'ex Filtrona, poi Essentra, l'azienda della zona indutriale di Salerno licenziati di punto in bianco a gennaio dalla multinazionale del Regno Unito. Stamani erano ancora assenti i vertici britannici dell'azienda e le oltre due ore di vertice al termine del quale c'è stata l'ennesima fumata nera, hanno fatto aumentare la rabbia dei lavoratori che attendevano all'esterno.
Il management d'oltre Manica ha incaricato il Direttore e il Ragioniere dell’azienda a trattare la questione relativa alla chiusura dello stabilimento che produce filtri per sigarette. Al termine, i presenti hanno deciso di reincontrarsi nuovamente il 24 marzo.

Lascia un Commento