SALERNO – Enel, 700mila euro per ammodernamento della rete del centro

Lavori di potenziamento della rete elettrica per un investimento di circa 700mila euro stanno per essere ultimati a Salerno dall’Enel. Gli interventi, avviati nelle scorse settimane, hanno visto la posa di dieci nuovi cavi di media tensione interrati e completamente "invisibili" nelle vie del centro. Il rinnovamento della rete elettrica di media tensione permetterà di migliorare la qualità del servizio attraverso la riduzione di numero e durata delle interruzioni e permetterà di far fronte alla nuove esigenze di fornitura dell’area, in particolare per il collegamento della Cittadella Giudiziaria e del complesso di Piazza della Libertà.

Nella fase conclusiva dei lavori, che vedrà i tecnici impegnati nel collegamento dei nuovi cavi, sarà necessario effettuare scavi in via Manganario, con la necessità di deviazioni del traffico stradale locale. Enel ha pertanto concordato con il Comune modalità e tempi di esecuzione della fase conclusiva dell’intervento, che si protrarrà per circa due settimane a partire da lunedì 24 settembre.

Lascia un Commento