SALERNO – Emergenza bomba, tagliati acqua, luce e gas dalle case interessate

Intanto nell’area interessata dall’ordinanza di evacuazione, è stata tagliata l’acqua, la luce e il gas, per evitare che i 5mila sfollati possano far rientro nelle proprie abitazioni. Il prefetto di Salerno, Claudio Meoli, al termine di una riunione operativa, ha ribadito, come già fatto dal sindaco De Luca, che la situazione "é tranquilla ed è sotto controllo". "Ci sono delle persone che ancora non hanno lasciato la propria casa – ha spiegato il prefetto – ma nelle prossime ore tutti saranno sgomberati". Per questo nell’area interessata all’evacuazione le forze dell’ordine stanno effettuando controlli ‘porta a porta’.

Lascia un Commento