Salerno: Elezioni, affluenza in calo. Oliveto ha gia’ il suo sindaco

E’ avvenuto nella notte lo scrutinio dei voti per il Parlamento Europeo, mentre bisognerà attendere fino alle 14 di oggi per lo spoglio delle elezioni comunali che in provincia di Salerno hanno riguardato 55 Comuni. E’ però già noto da ieri sera, prima delle 19, il nome del sindaco di Oliveto Citra: è Mino Pignata, unico candidato alla carica di primo cittadino che doveva solo superare il quorum del 50%+1 dei votanti. Pignata ritorna quindi alla guida di Oliveto. Non ha invece raggiunto il 50% l’unico candidato a sindaco a Celle di Bulgheria, Orlando Balbi.

Ieri sera, alla chiusura delle urne in Provincia di Salerno per le elezioni comunali nei 55 comuni dove si rinnova sindaco e consiglio comunale ha votato in media il 73,04% degli aventi diritto, mentre alle elezioni europee ha votato il 54,62%, rispetto al 73,45% delle precedenti elezioni.

Nei comuni di Baronissi, Mercato San Severino, Nocera Superiore, Pagani e Sarno, con più di 15mila abitanti, si è votato con il sistema del doppio turno e quindi la possibilità del turno di ballottaggio fra due settimane nel caso uno dei candidati non raggiunga il 50% + 1 dei voti. Nel complesso gli aventi diritto al voto alle amministrative erano poco meno di 250mila, mentre erano 950mila gli aventi diritto al voto degli europarlamentari.

Lascia un Commento