SALERNO – Due writers denunciati e condannati a ripulire i muri

Sono stati condannati a ripulire a proprie spese i muri che hanno imbrattato con i loro disegni murali, due giovani writers salernitani di 25 e 27 anni, denunciati a piede libero da agenti della Polizia municipale di Salerno. I due giovani sono stati sorpresi mentre con delle bombolette spray disegnavano sui muri perimetrali della tangenziale in via Martuscelli

Lascia un Commento