SALERNO – Due tragedie sul lavoro: due morti a San Gregorio M. e a Matinella

Due tragedie sul lavoro si sono verificate questa mattina, in provincia di Salerno. A San Gregorio Magno un anziano di 88 anni è morto, schiacciato dalla motozappa su cui viaggiava, che si è ribaltata in località Ponte. L’uomo stava per girare a sinistra, in una strada che conduceva al suo terreno, quando è rimasto schiacciato dal piccolo carrello a rimorchio attaccato alla motozappa, che nel frattempo si era ribaltata. Sul posto i carabinieri della locale Compagnia.
Sempre questa mattina, un a operaio di 49 anni è morto, a Matinella, in una azienda agricola di imballaggi. L’uomo è caduto dal tetto di un capannone, mentre stava effettuando un sopralluogo per alcuni lavori di ristrutturazione che dovevano essere effettuati. Poggiando il piede su una lastra di plexiglass, il 49enne è scivolato, facendo un volo di almeno quattro metri. Sul posto sono arrivati i carabinieri della compagnia di Agropoli, per gli accertamenti e per valutare anche se l’operaio lavorava in piena sicurezza.

Lascia un Commento