Salerno: Due scippatori arrestati dalla polizia. Le vittime due anziane rimaste ferite

Due arresti sono stati eseguiti dalla Squadra Mobile di Salerno a seguito di due scippi compiuti in sequenza ieri sera nelle vie centrali della città. In manette un 20enne e una donna 38enne, entrambi pregiudicati salernitani. Il primo scippo, poco prima delle 19, è avvenuto sul lungomare di Salerno, all’altezza del palazzo della Provincia: una donna di 72 anni è stata scippata della borsa dal 20enne. La pensionata è caduta a terra riportando contusioni e ferite al volto. Soccorsa e condotta in ospedale è stata giudicata guaribile in 30 giorni. L’altro scippo, compiuto dalla donna 38enne, è avvenuto poco prima delle 20, in una traversa di Corso Vittorio Emanuele. La vittima in questo caso è stata una pensionata di 81 anni che cadendo per terra ha riportato lesioni guaribili in circa 10 giorni. I due arrestati sono stati condotti in Carcere con l’accusa di rapina.

Lascia un Commento